Seminari

Il ruolo della cultura per lo sviluppo di un territorio

14 maggio 2015 ore 09:00 - 13:30
Aule di tsm - via Giusti , 40 - TrentoVedi mappa
Intervengono:

Sergio Bettotti, Dipartimento Turismo, Cultura, promozione e Sport, Provincia Autonoma di Trento

Claudio Martinelli, Servizio Attività Culturali, Provincia autonoma di Trento

Luca Dal Pozzolo, Fondazione Fitzcarraldo, Torino

Antonio Lampis, Direttore Ripartizone Cultura italiana, Provincia Autonoma di Bolzano

Simona Celi, Direttore artistico sezione Teatro, Festival Internazionale Taormina Arte

Mattia Agnetti, Segretario Generale, Fondazione Musei Civici di Venezia

Alessandro Riccini Ricci, Direttore artistico, Festival Immaginario di Perugia

Stefano Losurdo, Segretario regionale AGIS Lombardia

Contenuti

(I appuntamento)
Nell'ambito del ciclo Dialoghi sulle politiche culturali

 

I modelli della cultura dello sviluppo e della cultura per lo sviluppo sono molto diversi. Mentre il primo è una rappresentazione dell'idea di crescita economica basata sui meccanismi di mercato, il secondo è uno sguardo sulle condizioni sociali per lo sviluppo della persona umana.

La cultura influenza la qualità della vita e identifica al tempo stesso una società più libera dal bisogno economico e più aperta ai valori della solidarietà, dei beni comuni, dello sviluppo nella cooperazione e nella fiducia. La riflessione verterà quindi sul significato delle politiche culturali per lo sviluppo integrato di una società della conoscenza, calata sulla dimensione del Trentino.

Obiettivo del seminario è quello di creare un confronto tra alcuni dirigenti delle amministrazioni pubbliche regionali operanti nel settore culturale e operatori che lavorano in questo ambito.

I temi da affrontare nella sessione di lavoro riguarderanno la formulazione delle politiche e le relative problematiche, la gestione della cultura in tempi di tagli di bilancio pubblico, la misurazione dei risultati e il rapporto con il privato. 

Documenti disponibili: