Formazione

Winter Academy TUNNA-Tourism management for UNESCO designed sites in natural areas

24 - 30 novembre 2019 / November, 24 – 30 , 2019
Trento & Dolomiti, Italia / Trento & Dolomites-World Natural Heritage Site, Italy

1 edizione / 1 edition

Contenuti

(English version below)

Dal 24 al 30 novembre 2019 si tiene la prima edizione della Winter Academy sui temi del turismo nelle aree naturali TUNNA-TOURISM MANAGEMENT FOR UNESCO DESIGNATED SITES IN NATURAL AREAS. TUNNA è il frutto della collaborazione tra smtc e step di tsm-Trentino School of Management, il Centro OCSE Leed di Trento per lo sviluppo locale, la Fondazione Dolomiti Unesco e la Provincia autonoma di Trento.

La Winter Academy costituisce un'importante opportunità di formazione per decisori politici, professionisti e imprenditori impegnati nella gestione turistica di aree naturali riconosciute dai programmi UNESCO (World Heritage, MAB Man and the Biosphere, Global Geoparks). Il corso è aperto anche a chi lavora in aree naturali non comprese tra i siti UNESCO.

Oltre a introdurre il quadro concettuale e teorico relativo alle sfide della sostenibilità e del turismo, il corso promuove un approccio pratico, invitando i partecipanti a impegnarsi in maniera attiva e creativa attraverso workshop e dibattiti e a misurarsi con organizzazioni, istituzioni e luoghi del territorio.

Il percorso si propone di:

  • fornire un'occasione di pensiero e riflessione attorno alla gestione sostenibile del turismo nei patrimoni naturali UNESCO;
  • creare un ambiente internazionale di confronto e scambio di idee e buone pratiche attorno alla gestione dei patrimoni non riproducibili;
  • presentare le Dolomiti UNESCO come “laboratorio vivente” di innovazione delle politiche pubbliche a sostegno dello sviluppo sostenibile.

Al termine del corso, i partecipanti potranno comprendere più a fondo il tema della gestione del turismo nelle aree naturali e migliorare la capacità di costruire soluzioni efficaci per contrastare lo squilibrio dello sviluppo turistico e mettere in atto strategie di successo per guidare il cambiamento verso obiettivi sostenibili all'interno dell'area naturale e protetta.

Temi e metodologia

TUNNA-TOURISM MANAGEMENT FOR UNESCO DESIGNATED SITES IN NATURAL AREAS offre un mix di esempi internazionali all'avanguardia, testimonianze, visite di studio in loco e confronto diretto con attori locali chiave, creando una vera e propria "comunità di pratica" dove partecipanti e esperti possono condividere esperienze e idee. In questo spazio sarà possibile definire assieme una teoria di riferimento in un ambito che difetta di teorie tanto è veloce e continuo il cambiamento. Allo stesso tempo, si cercherà di ricondurre i tools all'interno della teoria senza la quale è difficile, se non impossibile, progettare lo sviluppo. I casi di studio dei partecipanti selezionate presentati nel processo di candidatura diventeranno parte integrante del corso di formazione.

La trasformazione digitale, i cambiamenti climatici e l'evoluzione demografica globale sono mega-trend che pongono grosse sfide per il turismo e per l'ambiente. (OECD Regional Outlook 2019, LEVERAGING MEGATRENDS FOR CITIES AND RURAL AREAS). Durante l'Academy esperti internazionali affrontano questi temi da diversi punti di vista, mettendoli costantemente in connessione con il territorio dolomitico per stabilire un dialogo tra locale e globale, tra sfide planetarie e risposte «situate» in contesti reali.

Ogni giornata riguarda un tema diverso, esplorato partendo da una prospettiva teorica, passando per alcune applicazioni pratiche e finendo momenti laboratoriali-applicativi con il gruppo di partecipanti. I temi chiave verranno discussi attraverso la presentazione di alcune coppie di termini contrapposti, che consentano di esporre le diverse posizioni e le diverse risposte elaborate dalle aree naturali ai problemi comuni.

  • Governance e gestione del turismo nelle aree naturali
    coinvolgimento privato vs. approccio pubblico
  • Gestione di accessibilità e mobilità in aree naturali fragili e vulnerabili
    restrizioni vs. libero accesso
  • Modelli di business emergenti per la creazione di valore nelle aree naturali
    consumo e uso vs. conoscenza ed esperienza

L'agenda è in fase di definizione e sarà presto disponibile.

Le lezioni si terranno interamente in lingua inglese.

Tempistica e requisiti di partecipazione

Il modulo online per la candidatura sarà pubblicato a settembre 2019. La selezione terrà conto di tutte le informazioni fornite:

  • Informazioni personali e professionali.
  • Motivazioni per la partecipazione alla Winter Academy.
  • Un case study (progetto, programma o iniziativa, attualmente in fase di implementazione o conclusione negli ultimi 5 anni ed è direttamente correlato agli argomenti dell'Academy e all'esperienza professionale del candidato).
  • CV in formato PDF.

I candidati selezionati potranno completare l'iscrizione compilando l'apposito modulo e pagando la quota di iscrizione di € 500,00. La quota include la partecipazione all'Accademia, pensione completa, alloggio e trasporto durante la settimana. I costi di viaggio da e per Trento non sono compresi e devono essere organizzati dai partecipanti.

Il numero massimo di partecipanti è 35.

  


Contents(EN)

The first edition of the winter academy TUNNA-TOURISM MANAGEMENT FOR UNESCO DESIGNATED SITES IN NATURAL AREAS takes place from November 24th to 30th, 2019 in Trento & Dolomites, a World Natural Heritage Site, Italy. TUNNA is organised tsm-Trentino School of Management smtc and step in collaboration with OECD Leed Trento Centre for Local Development, the Dolomites UNESCO Foundation and the Autonomous Province of Trento.

The Winter Academy offers training for policy makers, managers and professionals who are actively engaged in managing tourism in natural sites listed under one of UNESCO programmes (World Heritage, MAB Man and the Biosphere, Global Geoparks). The participation is open also to those who work in natural areas outside these programmes.

TUNNA fosters a hands-on approach which, as well as introducing participants to the overall conceptual and theoretical framework around the challenges of sustainability and tourism, also invites them to engage proactively and in creative ways with local organisations, institutions and places.

At the end of the course participants will acquire a deeper understanding of tourism management in natural areas and gain skills to find effective solutions to the problems of unbalanced tourism development in natural areas. Participants will thus develop expertise in putting in place successful strategies to drive the change towards sustainable goals within natural and protected areas.

Themes and methodology

The current megatrends (OECD Regional Outlook 2019, LEVERAGING MEGATRENDS FOR CITIES AND RURAL AREAS) and challenges that affect tourism and the environment such as digital transformation, climate change and the global demographic evolution define the framework of TUNNA. International experts and participants will tackle these topics from different points of view, drawing direct connections with the Dolomites area and other examples in order to provide possible local solutions to global challenges.

TUNNA-TOURISM MANAGEMENT FOR UNESCO DESIGNATED SITES IN NATURAL AREAS provides a mix of state-of-the art international examples, experts and testimonies, on-site study visits as well as discussions and workshop sessions, creating a lively “community of practice” that allows participants and experts to share experiences and ideas. Participants' case studies submitted by the selected candidates as part of the application process will become an integral part of the training course.

Each day, a specific topic will be explored through a relevant dilemma:

  • Tourism governance and management in natural areas
    private involvement vs. public approach
  • Accessibility and mobility management in fragile and vulnerable natural areas
    restrictions vs. free access
  • Emerging touristic business models of value-creation in natural areas
    consumption and use vs. knowledge and experience

The agenda is under construction and will soon be available. The working language is English.

Timeline and requirements

The online application form will be available in September 2019. In order to apply, participants must fill in the online application form and provide:

  • Personal and professional information.
  • Motivations for participating in the Winter Academy.
  • A case study (project, programme or initiative, which is currently being implemented or concluded within the last 5 years and is directly related to the Academy's topics and to the candidate's professional experience).
  • CV in PDF format.

The evaluation committee will carry out the selection process considering all information provided including case study and CVs. In order to complete the enrolment, selected candidates must fill in the enrolment form and pay the admission fee of Euro 500,00. The admission fee includes the participation in the Academy, full board, accommodation and transportation during the week. Costs of travel to and from Trento are not covered and must be arranged by participants.

The maximum number of participants is 35.


Questa attività è inserita nel progetto “Valorizzazione del territorio attraverso azioni di gestione e comunicazione integrata del WHS Dolomiti UNESCO”, realizzato con il contributo del Fondo Comuni Confinanti. / This activity is part of the project "Valorisation of the territory though integrated management and communication actions by WHS Dolomiti UNESCO" supported by the Bordering Municipalities Fund.

Documenti disponibili:

Informativa Regolamento UE 679/2016 (GDPR)
tsm-Trentino School of Management in qualità di titolare, utilizza questo modulo per dar corso alla tua richiesta e, se indicato, per registrare la tua iscrizione alla newsletter (i campi con * sono necessari). I dati saranno trattati esclusivamente da personale incaricato con modalità informatiche e manuali; non saranno comunicati a terzi non autorizzati né diffusi. L’informativa completa è presente alla pagina www.tsm.tn.it/privacy e può essere richiesta scrivendo all’indirizzo privacy@tsm.tn.it.

Dichiaro di aver preso visione dell'INFORMATIVA COMPLETA