Formazione

Lettura e condivisione della lettura. I Gruppi di Lettura (GdL) e Dialogo nelle biblioteche. - CORSO SOSPESO!

Gli incontri di entrambi i moduli si terranno presso la sede di tsm, Via Giusti 40, Trento.

IMPORTANTE:

Alla luce dei recenti sviluppi legati alla situazione sanitaria, il corso è stato temporaneamente sospeso e verrà riprogrammato in date da definire. 

Obiettivi

Percorso formativo per operatori di biblioteca dedicato alla gestione di Gruppi di Lettura (GdL) nelle biblioteche trentine. 

Il percorso si articola in due moduli formativi:

- MODULO BASE

- MODULO AVANZATO

Destinatari

Il percorso è indirizzato a bibliotecari che ospitano GdL o sono interessati ad attivarne, sia come responsabili della biblioteca ospitante, sia come facilitatori. Indirizzato inoltre a conduttori/facilitatori già attivi e aspiranti conduttori/facilitatori. 

Contenuti

MODULO BASE:

Durata: 4 ore

Data e orario: DATA DA DEFINIRE

Docente: Paolo Malvinni

È indirizzato ai bibliotecari che non hanno ancora attivato o avuto esperienza di gruppi di lettura all'interno delle proprie strutture, ma che sarebbero interessati ad avviare questa attività.
Verranno analizzati gli elementi chiave e fornite le basi conoscitive necessarie:

  • il GdL in biblioteca, come promozione della lettura, della conoscenza e dell'attività critica, nonché come attivazione di una comunità di lettori collegata con la Biblioteca stessa, quindi secondo linee tracciate nel codice deontologico dei bibliotecari, quindi accesso ai documenti pubblicamente disponibili e alle informazioni in essi contenute senza alcuna restrizione, accesso a informazioni il più possibile complete e imparziali, non condizionate da opinioni e valori personali dei bibliotecari stessi né da pressioni esterne, gratuità della partecipazione;
  • illustrazione della storia del GdL e presentazione delle forme di lettura condivisa e discussa in gruppo;
  • illustrazione delle fasi di realizzazione e gestione di diversi tipi di Gdl (modalità organizzative e operative, le azioni utili a far nascere l'attività, cosa leggere e come scegliere i libri, la pari dignità dei diversi interventi...).

MODULO AVANZATO:

Durata: 14 ore

Date e orari: DATE DA DEFINIRE

Docenti: Agostino Portera e Paolo Malvinni

È indirizzato ai bibliotecari che hanno già attivato o avuto esperienza di gruppi di lettura all'interno delle proprie strutture di riferimento, e che necessitano di una formazione più avanzata. Il corso offrirà sia elementi legati ad alcuni aspetti specifici, come il mantenimento dell'attività, le attività formative inerenti lo sviluppo di soft skills per la gestione dei conflitti all'interno di gruppi di persone che si confrontano su un determinato argomento di interesse o che condividono uno spazio di attività/lavoro. Il modulo potrà essere fruito anche dai bibliotecari che hanno partecipato al MODULO BASE e che avessero interesse a integrare le conoscenze aquisite con competenze più avanzate.
Contenuti principali:

1° giornata

  • la gestione del conflitto in ambiente di lavoro;
  • dialogo e conflitto in un gruppo di lavoro;
  • strumenti per gestire i conflitti;
  • esercitazioni e laboratorio.

2° giornata

  • le esperienze di GdL esistenti (anche in Trentino): approfondimenti e confronti;
  • i GdL speciali (in altre lingue e su temi specifici, le diverse difficoltà da affrontare);
  • Gruppi di Lettura: tra dialogo intorno a un romanzo e analisi del testo, esplorazione della possibilità della conoscenza attraverso la conversazione;
  • ettura condivisa e dialogo per i più giovani (bambini, adolescenti);
  • le comunità di lettori nell'era digitale: gruppi di lettura e dialogo a distanza, forme di “tele- vicinanza” alla Biblioteca;
  • laboratorio: attività laboratoriale, durante la quale il gruppo dei partecipanti è coinvolto in una esperienza “gruppo di lettura e dialogo”, con un conduttore/facilitatore secondo le modalità dei Gdl, a partire dalla lettura di un testo. Nel corso del dialogo, al fine di permettere il riconoscimento delle dinamiche di sviluppo del “dibattito”, si procederà all'identificazione degli argomenti trattati, e all'isolamento di criticità da esplorare nel corso dell'incontro.

Quota di adesione

La partecipazione al corso è a titolo gratuito in quanto finanziato dal Servizio Attività culturali - Ufficio per il Sistema Bibliotecario Trentino della PaT.

Iscrizione

Iscrizione online obbligatoria, fino ad esaurimento posti.

Documenti disponibili: